Indice del forum

ScuolaOnLine

Didattica

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Tipi di MAT ( Breve descrizione )
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Forum di prova
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
manzo

Site Admin






Registrato: 04/11/08 09:29
Messaggi: 3
manzo is offline 






MessaggioInviato: Mer Nov 12, 2008 11:17 am    Oggetto:  Tipi di MAT ( Breve descrizione )
Descrizione:
Rispondi citando

Quanti tipi di MAT conosci ? ( Dai una breve descrizione )
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Mer Nov 12, 2008 11:17 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
RossiDomenico







Età: 26
Registrato: 04/11/08 09:40
Messaggi: 5
RossiDomenico is offline 

Località: Latina
Interessi: Internet, warrock!



MessaggioInviato: Mer Nov 12, 2008 11:27 am    Oggetto:  MAT
Descrizione:
Rispondi citando

Very Happy Il MAT è formato da unaparte fissa chiamata statore, ed una parte mobile chiamata rotore. La parte fissa è composta da una carcassa metallica dove vengono fissati una corona di lamerini d'acciaio. L'iniseme degli avvolgimenti viene detto avvolgimento statorico. Nel motore trifase ovviamente le fasi sono 3.
La parte mobile è costituita da un cilindro. I tipi di rotore più usati sono a gabbia di scoiattolo e a rotore avvolto.
Ci sono 2 tipi di collegamento, a stella cioè che permette di alimentare con la stessa tensione di fase la bobbina.
Collegamento a triangolo che permette di alimentare le bobbine con una tensione pari a quella concatenata.
Il motore asincrono trifase viene chiamato cosi, cioè asincrono perchè, la velocità del rotore è inferiore rispetto alla velocità del campo magnetico. Very Happy



Più o meno dovrebbe essere questo Cool

_________________
I Rossi fanno Paura...
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
RossiDomenico







Età: 26
Registrato: 04/11/08 09:40
Messaggi: 5
RossiDomenico is offline 

Località: Latina
Interessi: Internet, warrock!



MessaggioInviato: Gio Nov 13, 2008 7:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ci sono corsi di karate qui ?? Surprised Surprised
_________________
I Rossi fanno Paura...
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Luigi Gallo

Ospite















MessaggioInviato: Gio Nov 13, 2008 8:03 pm    Oggetto:  M.A.T.
Descrizione:
Rispondi citando

Il motore asincrono trifase può essere:
- con rotore avvolto chiamato anche ad anelli
- con rotore in cortocircuito o più comunemente definito come rotore a gabbia di scoiattolo.
La principale differenza tra i due tipi risiede nella struttura del rotore, il primo tipo il rotore è costituito da avvolgimenti veri e propri come quelli dello statore, mentre il secondo tipo ha un rotore costituito da sbarre chiuse in cortocircuito, quindi grazie ad una maggiore semplicità costruttiva dà origine ad un tipo di motore molto semplice, robusto ed
economico.
E composta da: lo statore che
può essere definito come l’insieme delle parti fisse che svolge la funzione di sostenere almeno parzialmente la macchina, ma fondamentalmente costituisce la parte del circuito magnetico che contiene gli avvolgimenti
induttori alloggiati in apposite cave in esso ricavate in corrispondenza della sua superficie interna; Gli avvolgimenti statorici trifase possono essere collegati a stella oppure a triangolo.
Il secondo elemento è il rotore che viene posizionato all’interno dello statore, e costituisce il circuito indotto della macchina.
Luigi Gallo IV A EL
Torna in cima
RossiDomenico







Età: 26
Registrato: 04/11/08 09:40
Messaggi: 5
RossiDomenico is offline 

Località: Latina
Interessi: Internet, warrock!



MessaggioInviato: Ven Nov 14, 2008 1:05 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dove lo hai copiato ???? XD Razz
_________________
I Rossi fanno Paura...
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Forum di prova Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ScuolaOnLine topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008